Daniel Maldini

Daniel Maldini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 66 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, attaccante
Squadra Milan
Carriera
Giovanili
2010-2019Milan
Squadre di club1
2020-Milan10 (1)
Nazionale
2019Italia Italia U-182 (0)
2019Italia Italia U-192 (0)
2021-Italia Italia U-202 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 ottobre 2021

Daniel Maldini (Milano, 11 ottobre 2001) è un calciatore italiano, centrocampista o attaccante del Milan e della nazionale Under-20 italiana.

Considerato fin da giovane una promessa, ha mosso i primi passi nel Milan giovanile.

Biografia

È figlio del direttore tecnico, ed ex capitano del Milan, Paolo Maldini e dell'imprenditrice venezuelana Adriana Fossa e nipote di Cesare Maldini, anch'egli storico difensore rossonero.[1] Ha un fratello calciatore, Christian, classe 1996, cresciuto nel Milan ed attualmente in forza alla Pro Sesto.[1][2]

Caratteristiche tecniche

Dopo aver iniziato a giocare come difensore, viene presto impiegato in ruoli più offensivi per sfruttare le sue doti di playmaker, l'abilità nel dribbling, nel controllo palla e nella visione di gioco.[3]

Carriera

Club

Cresciuto nelle giovanili del Milan,[4] esordisce in prima squadra il 2 febbraio 2020 sostituendo Samu Castillejo durante l'incontro di campionato contro il Verona (1-1).[5] Il 24 settembre, invece, debutta nelle coppe europee, subentrando a Lorenzo Colombo durante la partita del preliminare di UEFA Europa League vinta per 3-2 contro il Bodø/Glimt.[6] Il 1º ottobre successivo gioca per la prima volta da titolare tra i professionisti, in occasione del match di Europa League vinto ai rigori contro il Rio Ave.[7] La sua sesta presenza in prima squadra, avvenuta il 6 gennaio 2021 in campionato durante Milan-Juventus, coincide con la millesima gara disputata dai membri della famiglia Maldini in Serie A con la maglia rossonera (347 Cesare, 647 Paolo e 6 Daniel).[8] Il 15 settembre 2021 esordisce, a 33 anni di distanza dal padre e 66 anni di distanza dal nonno, in UEFA Champions League, nella sconfitta per 3-2 ad Anfield contro il Liverpool.[9] Dieci giorni dopo gioca per la prima volta da titolare una partita di campionato e va in gol allo Stadio Alberto Picco contro lo Spezia (partita vinta 2-1 dal Milan), realizzando di testa la sua prima rete da professionista in maglia rossonera.[10][11]

Nazionale

Vanta due presenze con la nazionale Under-18[12] e due con quella Under-19.[13] Nell'agosto del 2021, Maldini riceve la sua prima convocazione nella rappresentativa Under-20.[14] Esordisce con gli azzurrini il 2 settembre 2021 giocando da titolare l'amichevole vinta per 2-0 in casa dei pari età della Polonia.[15] Il 7 ottobre segna il suo primo gol nell’1-1 contro l’Inghilterra nel Torneo 8 Nazioni.[16]

Statistiche

Presenze e reti nei club

Statistiche aggiornate al 25 settembre 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2019-2020 Italia Milan A 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
2020-2021 A 5 0 CI 0 0 UEL 4[17] 0 - - - 9 0
2021-2022 A 3 1 CI 0 0 UCL 1 0 - - - 4 1
Totale carriera 10 1 0 0 5 0 - - 15 1

Note

  1. ^ a b La Serie C dei figli d'arte: Maldini jr marca il figlio di Renzi in Pro Sesto-Pistoiese, su calciomercato.com. URL consultato il 15 aprile 2021.
  2. ^ Christian Maldini - Profilo giocatore 20/21, su transfermarkt.it. URL consultato il 15 aprile 2021.
  3. ^ (EN) Daniel Maldini, su footballtalentscout.net, 7 agosto 2019.
  4. ^ A.C. Milan - Pulcini 2001, su acmilan.com. URL consultato il 9 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 29 agosto 2010).
  5. ^ Milan, momento storico per la dinastia Maldini, su sport.sky.it. URL consultato il 10 gennaio 2021.
  6. ^ Milan vs. Bodø/Glimt, su it.soccerway.com, 24 settembre 2020.
  7. ^ Rio Ave vs. Milan, su it.soccerway.com, 1º ottobre 2020.
  8. ^ Gianluca Strocchi, Milan: Maldini, una dinastia da 1000 presenze in serie A, su repubblica.it, 7 gennaio 2021.
  9. ^ Daniel, il Maldini più giovane in Champions. E intanto Anfield celebra Paolo, su gazzetta.it. URL consultato il 20 settembre 2021.
  10. ^ Monica Colombo, Daniel Maldini, gol all’esordio da titolare in serie A: papà Paolo festeggia in tribuna, su corriere.it, 25 settembre 2021. URL consultato il 25 settembre 2021.
  11. ^ Maldini-Diaz da sogno: il baby Milan ritorna in vetta!, su gazzetta.it. URL consultato il 25 settembre 2021.
  12. ^ Convocazioni e presenze in campo, su figc.it. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  13. ^ Convocazioni e presenze in campo, su figc.it. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  14. ^ Convocati 26 Azzurrini per la gara del Torneo 8 Nazioni con la Polonia e per l’amichevole con la Serbia, su Federazione Italiana Giuoco Calcio, 27 agosto 2021. URL consultato il 31 agosto 2021.
  15. ^ Polonia U20 - Italia U20, su transfermarkt.it, 2 settembre 2021.
  16. ^ Italia Under 20: Maldini a segno in Inghilterra, su Calciomercato.com | Tutte le news sul calcio in tempo reale. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  17. ^ 2 nei turni preliminari.

Collegamenti esterni

Informazione

L'articolo Daniel Maldini in Wikipedia italiana ha preso i seguenti posti nella classifica di popolarità locale:

Il contenuto presentato dell'articolo di Wikipedia è stato estratto 2021-10-09 sulla base di https://it.wikipedia.org/?curid=8780564