Chiamami ancora amore (serie televisiva)

Chiamami ancora amore
Titolo originaleChiamami ancora amore
PaeseItalia
Anno2021
Formatominiserie TV
Generedramma familiare
Puntate6
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaGianluca Maria Tavarelli
SoggettoGiacomo Bendotti
Interpreti e personaggi
FotografiaMarco Pieroni
MontaggioAlessandro Heiffler
ScenografiaSimona Garotta
CostumiCamilla Giuliani
ProduttoreIndigo Film, Rai Fiction
Prima visione
Dal26 aprile 2021
Alin corso
Rete televisivaRaiPlay (ep. 1-2)
Rai 1 (ep. 3-6)

Chiamami ancora amore, inizialmente nota con il titolo originale La promessa che è stato cambiato in corso d'opera[1], è una miniserie televisiva italiana diretta da Gianluca Maria Tavarelli e prodotta da Indigo Film e Rai Fiction.
Protagonisti sono Anna, Greta Scarano ed Enrico, Simone Liberati, una coppia con un figlio che attraversa una profonda crisi conflittuale[2].

Definita un "crimine famigliare"[3], la miniserie è composta da 6 puntate divise in tre serate in prima visione dal 3 maggio 2021 su Rai 1 e, in anteprima, le prime due puntate sono disponibili su RaiPlay dal 26 aprile 2021[4].

Trama

Episodi

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 6 2021

Note

  1. ^ ‘Chiamami ancora amore', Scarano: “Il ‘femminile’ è dirompente”, su news.cinecitta.com. URL consultato il 25 aprile 2021.
  2. ^ 'Chiamami ancora amore', Greta Scarano: "Indaghiamo sulla coppia in crisi", su repubblica.it. URL consultato il 25 aprile 2021.
  3. ^ Chiamami ancora amore: un “laboratorio in cui il dolore alimenta una speranza”, su tvserial.it. URL consultato il 25 aprile 2021.
  4. ^ Scarano e Liberati, una coppia vera in "Chiamami ancora amore", su affaritaliani.it. URL consultato il 25 aprile 2021.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione

Informazione

L'articolo Chiamami ancora amore (serie televisiva) in Wikipedia italiana ha preso i seguenti posti nella classifica di popolarità locale:

Il contenuto presentato dell'articolo di Wikipedia è stato estratto 2021-05-10 sulla base di https://it.wikipedia.org/?curid=8936987