Giulio Berruti

Giulio Berruti nel 2008

Giulio Maria Berruti (Roma, 27 settembre 1984) è un attore italiano.

Biografia

Nasce a Roma da padre oculista e madre avvocato ed ex funzionario della Presidenza della Repubblica.[1][2]

Dopo aver conseguito la maturità classica presso il Liceo Ginnasio Statale T. Lucrezio Caro[3] e il diploma professionale di odontotecnico, si iscrive all'Università degli Studi di Roma Tor Vergata, e nel 2010 consegue la laurea in Odontoiatria e protesi dentaria. Successivamente ha intrapreso la specializzazione in Ortodonzia, che ha conseguito nel 2015.[4]

Ne frattempo si dedica anche alla recitazione e frequenta corsi, tra cui il corso di Anne Strasberg[5] e il Workshop intensivo per attori professionisti di Ivana Chubbuck.[6]

Si avvicina al mondo dello spettacolo lavorando per tre anni come modello e partecipando agli spot pubblicitari tra cui uno diretto dal regista italiano Ferzan Ozpetek.[senza fonte]

Come attore comincia da piccoli ruoli, interpreta il ruolo di Roberto nel film Melissa P. (2005), regia di Luca Guadagnino. In seguito ha un cameo nel film Scrivilo sui muri, con Primo Reggiani e Cristiana Capotondi. Nel 2006 interpreta il ruolo di Thomas nella miniserie tv La freccia nera.

Tuttavia la notorietà e il successo arrivano nel 2007 grazie alla serie La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa, regia di Stefano Alleva, su Canale 5, dove interpreta il ruolo del protagonista, il marchese Andrea Van Necker.

Dal 2008 è Vicepresidente e testimonial dell'associazione culturale no profit ONLUS EFFEMERIDI che si occupa di sensibilizzazione sul tema ambientale, sanitario e dei diritti degli animali.[7]

Nel 2014 è testimonial di #unamoredilibro, un'iniziativa del Corriere della Sera.[8]

Nel 2016 è uno dei protagonisti sia nella serie Matrimoni e altre follie nel ruolo del cuoco Rocco Borgia e sia in Squadra antimafia - Il ritorno del boss dove interpreta il ruolo di Carlo Nigro, il nuovo vice-questore della Duomo e diventa protagonista, sostituendo Marco Bocci.

Sempre nel 2016 è testimonial per Marevivo.[9]

Due anni dopo, nel 2018, Berruti risalta ancora una volta grazie alla vittoria del talent show Dance Dance Dance insieme all'attrice Cristina Marino.

Nel 2019, Berruti entra nel cast del film Gabriel's Inferno, adattamento cinematografico tratto dal primo libro della trilogia omonima scritta da Sylvain Reynard. L'attore veste i panni del protagonista, il professor Gabriel Emerson. Il film è prodotto dalla nuova piattaforma americana Passionflix, ed è uscito il 29 maggio 2020.[10][11]

Vita privata

È stato legato prima all'attrice Anna Safroncik, in seguito all'attrice Marianna Di Martino, dal 2014 a Maria Sole De Angelis[12] e dal 2017 all'attrice Francesca Kirchmair. Attualmente è legato alla politica Maria Elena Boschi.[13][14][15]

Filmografia

Cinema

Televisione

Cortometraggi

Web series

Video musicali

Spot pubblicitari

Doppiaggio

Cinema

Programmi televisivi

Opere

Risconoscimenti

  • Premio personalità Europea (2007)[24]

Note

  1. ^ Stefania Sal, Chi è Giulio Berruti: Biografia, Età, Fidanzato Boschi, Lavoro e Curiosità, su chiecosa.it, 7 luglio 2020. URL consultato il 12 settembre 2020.
  2. ^ GLI UFFICI | Lavoro e Previdenza - "Triballadores" - a cura di Vittorio Casula -, su lavoroeprevidenza.myblog.it. URL consultato il 12 settembre 2020.
  3. ^ Corto in Corto : Giulio Maria Berruti, su cortoin.screenweek.it. URL consultato il 12 settembre 2020.
  4. ^ Giulio Berruti: “Ora ballo e corteggio Samanta Togni. Più in là…potrei fare il dentista!”, su isaechia.it, 18 ottobre 2014. URL consultato il 29 agosto 2020.
  5. ^ Giulio Berruti | Movietele.it, su movietele.it. URL consultato il 29 agosto 2020.
  6. ^ IL POTERE DELL'ATTORE con IVANA CHUBBUCK - a Roma 25 26 giugno, su www.teatro.it, 31 maggio 2016. URL consultato il 29 agosto 2020.
  7. ^ Giulio Berruti | Movietele.it, su www.movietele.it. URL consultato il 29 agosto 2020.
  8. ^ Filmato audio «Leggere ci rende liberi (e aiuta a dormire meglio)», su video.corriere.it. URL consultato il 29 agosto 2020.
  9. ^ Giulio Berruti con Marevivo per il no ai mozziconi in spiaggia, su amp.today.it. URL consultato il 28 agosto 2020.
  10. ^ Gabriel's Inferno, a MARZO 2020 arriva il film tratto dai romanzi!, su Tvserial.it, 15 gennaio 2020. URL consultato l'8 settembre 2020.
  11. ^ (EN) ‘Gabriel’s Inferno, Part II': How to watch steamy new movie shot in Syracuse, su syracuse, 17 luglio 2020. URL consultato l'8 settembre 2020.
  12. ^ Daniela Vitello, Giulio Berruti a spasso con una bionda misteriosa (e la fidanzata dov'è?), su Perizona Magazine. URL consultato il 31 agosto 2020.
  13. ^ Maria Elena Boschi e Giulio Berruti, l'ex fidanzata dell'attore vuota il sacco, su Caffeina Magazine, 13 luglio 2020. URL consultato il 31 agosto 2020.
  14. ^ Marianna Di Martino, con Berruti un amore nato piano, su Gossip.it. URL consultato il 31 agosto 2020.
  15. ^ Giulio Berruti e Maria Elena Boschi, parla la ex fidanzata di lui Francesca Kirchmair, su Il Fatto Quotidiano, 13 luglio 2020. URL consultato il 31 agosto 2020.
  16. ^ a b GIULIO BERRUTI, su www.dibertiec.com. URL consultato il 16 agosto 2020.
  17. ^ Body of Deceit. URL consultato il 19 agosto 2020.
  18. ^ a b c d Giulio Berruti, su IMDb. URL consultato il 19 agosto 2020.
  19. ^ (EN) archyw, Italian actor and model Giulio Berruti joins the cast of “Girls from Dubai”. Will it be competition for Michele Morrone? (PICTURES), su Archyworldys, 29 giugno 2020. URL consultato il 21 agosto 2020.
  20. ^ Elisa Ferr, o, Nuovi riconoscimenti per il cortometraggio “La ricetta della mamma”, su La Nuova Provincia, 31 luglio 2020. URL consultato il 18 agosto 2020.
  21. ^ Ducati: The DRE Enduro Tuscany Experience. URL consultato il 19 agosto 2020.
  22. ^ Giordano SanGiorgi, Kutso – Esce “Il segreto di Giulio” Il nuovo video e singolo, con la partecipazione dell’attore Giulio Berruti – MEI – Meeting degli Indipendenti, su meiweb.it. URL consultato il 23 agosto 2020.
  23. ^ Redazione, Ana Bettz: c'è anche Giulio Berruti nel nuovo videoclip dell'artista, su Novella 2000, 3 giugno 2020. URL consultato il 18 agosto 2020.
  24. ^ Festa in Campidoglio per la Giornata d’Europa, su specchioromano.it. URL consultato il 29 agosto 2020.

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autoritàVIAF (EN169025151 · BNE (ESXX5060198 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-169025151

Informazione

L'articolo Giulio Berruti in Wikipedia italiana ha preso i seguenti posti nella classifica di popolarità locale:

Il contenuto presentato dell'articolo di Wikipedia è stato estratto 2020-11-09 sulla base di https://it.wikipedia.org/?curid=870470